Sono anni che ormai indago sullo spostamento fisico degli uomini, mentre immobili le sovrastrutture, l’apparenza e la pubblicità rimangono immobili, trasversali in tutti i luoghi. Questa mia ricerca, iniziata ormai qualche anno fa, prende forza dall’idea di “traslazione”: un corpo immobile che viene spostato lateralmente.